HomeAttualitàCome uno studio legale può avere piu clienti?

Come uno studio legale può avere piu clienti?

google news

Aprire e avviare unostudio legale, sebbene parliamo di un’attività bella, gratificante epotenzialmente molto lucrativa, non è per nulla facile, soprattutto oggi. La concorrenza è aspra; e se si parte

da zero, e quindi si apre uno studio privo di un nome importante e famoso allespalle, non esiste neppure competizione.

Gli avvocatiappartengono a una classe chiusa, addirittura serrata, e i clienti restanoprofondamente affezionati al preconcetto che più uno studio è antico e famosopiù gli avvocati che ci lavorano sono in gamba.

Chi fa questo mestiere sa bene che si tratta di una bugia,ma come possiamo farlo capire alle persone?

Acquisire nuovi clienti non è semplice, sia per il motivo sopra esposto sia per il problemaprincipale che affligge la nostra società: la povertà. Permettersi servizi legali è “roba da ricchi“, qualcosache non tutti possono fare, o meglio che la maggior parte delle persone (perignoranza) sono convinti di non poter pagare.

Anche questa è una cosa non del tutto vera. Ma per farconoscere la verità e mostrare la qualità del proprio lavoro alla gente ènecessario attuare delle strategiespecifiche di marketing e comunicazione.

Vediamo, allora, quali sono nel concreto i migliori metodicon i quali uno studio legale può incrementare il numero dei suoi clienti.

Tecniche pubblicitarie e di marketing per avere più clienti

Nonostante le difficoltà per un avvocato c è un mezzo e uno strumento molto utile che un avvocato può usare per trovare nuovi clienti e cioè il web. È un caso che tante persone affermano che siamo entrati da tanti anni in un’era digitale? Infatti il web è utile per trovare dei siti web che possono essere funzionali a un avvocato che vuole aumentare i suoi clienti:un esempio è sicuramente PromozioneAvvocato, punto di riferimento nel settore da un bel po’ di tempo.

Questo significa che il web può cambiare la vita anche di unlibero professionista e di un avvocato in questo caso. Il primo passo da fare è quello di trovare un’agenzia del web o unprofessionista privato che costruisca un sito web ad hoc per l’avvocato eche sia ricco di informazioni per l’utente che andrà a visitarlo.

All’interno di questosito ci dovranno essere sia articoli divulgativi all’interno di un blog eche andranno a informare l’utente su tutta una serie di argomenti legati allalegalità e anche delle sezioni dove vengono descritti i servizi offertidall’avvocato in questione e i modi per contattarlo.

Un errore che un avvocato non dovrà fare è quello diimprovvisare e di creare il sito da se senza averne le competenze in quantocosi facendo non otterrà nessun risultato. Un’agenziadel web di alto livello riuscirà a ottimizzare il sito e renderlo visibilenella prima pagina dei motori di ricerca e che questo aspetto è essenziale.

Infatti anche il sito più curato e ricco a cosa serve senessuno lo visualizzerà su Internet? Il web può essere quindi una manna dalcielo per un avvocato che vuole accrescere il suo fatturato.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Estrazioni del lotto e numeri vincenti 10eLotto

Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 25 giugno: BARI 86 25 04 62 23 CAGLIARI 27 65 14 45 24 FIRENZE 73 79 06 39 74 GENOVA...

Manfredi incontra i detenuti di Poggioreale: “Sollecitiamo soluzione al sovraffolamento”

Visita nel carcere di Poggioreale questa mattina per il sindaco di Napoli Gaetano MANFREDI, che nell'ambito della rassegna "Napoli città della musica" ha incontrato...

Sciopero Ryanair, oltre 90 voli cancellati

Sono oltre 90 i voli Ryanair cancellati in Italia per lo sciopero di 24 ore proclamato da Filt-Cgil e Uiltrasporti per oggi. Circa 40...

Cardarelli, la Cgil: “Nuovo stop al pronto soccorso è punto non ritorno”

"Purtroppo abbiamo dovuto assistere impotenti a una nuova chiusura del pronto soccorso del Cardarelli di Napoli. Siamo veramente giunti ad un punto di non...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita