Arzano, mancata raccolta dei rifiuti: distretto sanitario a rischio chiusura

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arzano- Mancata raccolta dei rifiuti: distretto sanitario a rischio chiusura. L’emergenza è al limite ormai, si sta aggravando giorno per giorno, ed è tanto più grave perché sta colpendo siti pubblici come locale Asl di via Cardarelli e le aree adiacenti le scuole, dove i bambini e ragazzi si trovano cumuli di spazzatura che sono potenziale veicolo di infezioni. Se da un lato c’è il problema degli impianti come lo STIR di Caivano alle prese con l’emergenza rifiuti che sta colpendo la Città di Napoli, dall’altro c’è il Consorzio Gema – gestore dell’appalto ad Arzano – che non riuscirebbe a rispettare il capitolato d’appalto. Nel mezzo il comune che non pare essere in grado di controllare quanto sta avvenendo con una serie di responsabilità dirette visto che da quasi due anni è chiusa l’isola ecologica e alcuni impianti che raccoglievano elettrodomestici, farmaci scaduti, potature, pneumatici e sorgenti luminose, non sono stati contattati dall’ente per rinnovare le convenzioni scadute da ormai un anno e mezzo. Domani a quanto trapela ci dovrebbe essere una riunione operativa con i commissari prefettizi e la ditta Gema.

A.S.


telegram

LIVE NEWS

Tre morti sul lavoro: l’Italia piange le vittime e i sindacati chiedono misure urgenti

Ancora una volta, l'Italia si trova a fare i...
DALLA HOME

Tre morti sul lavoro: l’Italia piange le vittime e i sindacati chiedono misure urgenti

Ancora una volta, l'Italia si trova a fare i conti con una tragica realtà: quella dei morti sul lavoro. In un solo giorno, tre vite sono state spezzate da incidenti avvenuti in diverse zone del Paese. Un operaio di 33 anni ha perso la vita ieri sera nel Pesarese, schiacciato...
TI POTREBBE INTERESSARE

ULTIME NOTIZIE