Seguici sui Social

Castellammare di Stabia

Si inaugura il Presepe Stabile Stabiano: Gli antichi Pastori del Duomo tutti insieme in un unico allestimento permanente

Pubblicato

in




Il 18 dicembre 2019 si terrà l’inaugurazione del Presepe Stabile Stabiano, frutto di un progetto ambizioso volto a salvaguardare e valorizzare i pastori raccolti nel corso della sua esistenza da Monsignor Petagna, già vescovo di Stabia dal 1850 al 1878. Il primo modesto nucleo del ‘700 andò via via arricchendosi, fino a comporre quello attuale, che nonostante le perdite susseguitesi nel corso degli anni, costituisce un esempio unico per numero e qualità delle statue, degno di essere annoverato nel patrimonio artistico-culturale di Castellammare di Stabia. L’istituzione del Presepe Stabile Stabiano realizza il sogno di quanti dall’inizio del secolo scorso hanno contribuito a difendere la collezione dei pastori di Monsignor Petagna dai danni indiretti causati da due guerre mondiali, a proteggerli dallo scorrere inesorabile del tempo, dall’opera persistente dei tarli, dalla scarsa o inesistente manutenzione, dai furti e dalle manomissioni. Gli ottanta pezzi superstiti del Presepe, grazie a un lungo e delicato lavoro di ricerca e di restauro, iniziato nel 2000 sotto la supervisione della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Napoli e provincia e finanziato da illuminati imprenditori stabiesi, troverà finalmente lo spazio espositivo che merita e dal 18 dicembre potrà essere ammirato dai visitatori in un allestimento permanente, con scenografie ispirate alla Castellammare dell’Ottocento.
Alla serata inaugurale, presieduta da Monsignor Francesco Alfano Arcivescovo della Diocesi e dal Parroco don Antonino D’Esposito parteciperanno il Presidente della Regione Campania dott. Vincenzo De Luca, il Procuratore Generale di Napoli dott. Luigi Riello, il Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, il Sindaco di Castellammare di Stabia ing. Gaetano Cimmino, le Autorità civili, militari ed ecclesiastiche.
Nel corso della cerimonia si esibiranno gli artisti stabiesi Franco Cecere e Anna Spagnuolo.

Continua a leggere
Pubblicità