Seguici sui Social

Salerno e Provincia

Salerno, finti volontari organizzano “collette” mai autorizzate e spariscono i fondi raccolti

Pubblicato

in

Truffa delle collette nelle scuole di Salerno. L’episodio si è registrato in diverse scuole elementari della città dove i finti volontari sono entrati per illustrare un progetto sulla sana alimentazione. Una volta in classe, hanno chiesto soldi agli alunni sostenendo che l’offerta era finalizzata ad aiutare i piccoli malati dei reparti oncologici. Il tutto accadeva all’insaputa dei dirigenti scolastici che avevano autorizzato i volontari solo a spiegare l’importanza di una dieta equilibrata e non certo a organizzare una raccolta fondi. i volontari sono già stati segnalati all’associazione che si è dichiarata estranea al tentativo di raggiro messo in atto dai propri dipendenti.

Continua a leggere
Pubblicità