Napoli. “Trovo gravissimo quello che è accaduto. Non ha nessuna giustificazione. Lo considero un atto ostile nei confronti della città”. La decisione di sospendere già nel pomeriggio di sabato le corse della Funicolare centrale, lasciando a piedi centinaia di turisti e di cittadini, provoca la reazione stizzita del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che rivendicalo sforzo compiuto lo scorso anno per salvare l’Anm, l’azienda di trasporto. “L’amministrazione ha messo l’azienda in condizioni di essere viva, salva, forte e robusta – dice de Magistris – ha le risorse per pagare straordinari e premialità. C’è chi ama la città e chi no. Ringrazio invece tutti gli altri lavoratori che hanno lavorato in condizioni difficili in passato e che insieme a noi ora vogliono vincere la sifda perché salvare Anm non è stato un capriccio. Noi non ci fermiamo davanti al comportamento di alcuni e faremo di tutto perché non accada mai più”. Secondo il sindaco, le condizioni economiche di Anm consentono dal prossimo anno di inserire i turni notturni per metropolitana e funicolare nel servizio ordinario. “Un servizio di trasporto pubblico – dice – deve garantire alla persone di poter prendere il trasporto anche di notte”. Sul fronte del traffico, dopo il test nel primo week end prenatalizio, de Magistris sottolinea l’efficacia del dispositivo di divieto di accesso ai bus turistici nel centro storico. “Meno inquinamento, più viabilità e mobilità – spiega – il servizio ha funzionato con le navette Anm. Ci sono tutte le condizioni perché a Natale ci sia un altro quadro”.

Si finge carabiniere e sottrae 20mila euro alla ex fidanzata: arrestato

Notizia Precedente

Napoli, Sconcerti: ‘Fossi De Laurentiis toglierei le multe ai calciatori’

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..