Dal 7 al 29 dicembre al teatro Tram di Port’Alba, a partire dalle 21.15, l’associazione culturale Naples and Italy e Mani e Vulcani magazine rinnovano la magia della tradizione napoletana legata alle festività natalizie, con la rievocazione del rito della Tombola Vajassa. Quella che proponiamo a teatro è una rivisitazione della classica e famosa tombola dei femminielli, che erano numerosissimi nei quartieri popolari e popolosi di Napoli, la cui tombola era una versione scostumatissima della tombola familiare, con un linguaggio più colorito e pieno di doppi sensi. Alle tombolate dei femminielli, invitati appositamente nelle abitazioni perché portatori di ciorta e buon augurio, erano ammesse solo donne e bambini, mentre gli uomini assistevano fuori le abitazioni, quasi esclusi da questo incontro esclusivamente al femminile. E Nanà Vajassa, un originalissimo femminiello napoletano, coinvolgerà tutti i partecipanti nella vivace atmosfera di “quella” tombola.
Nel corso della serata sarà offerto, a buffet, un primo piatto ed un dolce della cucina tradizionale napoletana con un buon bicchiere di vino. Per tutti risate e premi piccanti. Queste le date degli spettacoli per il mese di dicembre al TRAM di Via Port’Alba : 7, 14, 21, 26, 27, 29 dicembre. Il 28 lo spettacolo si svolgerà al Teatro Salvo d’Aquisto di Via Morghen. Per Info : 081 549 9953- 340 4230980 – 335 7851710

Natale a Napoli, iniziato il programma di ‘Voglia ‘e turnà’

Notizia Precedente

Napoli, ennesima aggressione ai medici del pronto soccorso del San Giovanni Bosco

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Eventi