Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Attualità

La pizzeria Don Peppe regala una casa ai piccoli malati di cancro del Pausillipon

Pubblicato

in



Un appartamento interamente ristrutturato , destinato all’ accoglienza gratuita dei bambini ricoverati al polo oncologico dell’ ospedale “Pausillipon” e ai loro familiari sarà consegnato domani alla Fondazione Santobono-Pausillipon dall’ amministratrice del brand “Don Peppe@, che gestisce una catena di pizzeria tra Caserta, Roma Verona e Venezia Mara Mincione. La consegna avverrà domani alle 15 nella Direzione Generale dell’ A.O.R.N Santobono Pausilipon in via della Croce Rossa 8. Le chiavi dell’appartamento saranno consegnate al direttore della Fondazione, Flavia Matrisciano ed al presidente, Anna Maria Ziccardi, alla presenza del Direttore Generale dell’azienda ospedaliera Santobono-Pausilipon Anna Maria Minicucci. Ogni anno quasi 800mila italiani colpiti dal cancro si allontanano per terapie o interventi che richiedono tempo: giorni o anche settimane, e più volte l’anno. Per molte di queste persone, e per chi le accompagna, e’ necessario un alloggio prima di ogni altra cosa. “Casetta Don Peppe”, accogliendo i piccoli pazienti e le famiglie dell’ospedale oncologico Santobono- Pausilipon, e’ concepita per offrire il massimo confort alle famiglie durante i lunghi periodi di degenza. La realizzazione dell’appartamento e’ stata a cura dell’architetto Vittorio Govoni che ne ha firmato il progetto ed e’ dotato di un’area kids con le migliori consolle d’intrattenimento e libri per ogni fascia d’eta’ e tante altre sorprese. Impegnato da anni nel sociale, il gruppo Don Peppe lo scorso anno ha raccolto e devoluto 8mila euro e quest’anno si appresta a donarne 10 mila all’ IRCSS di Napoli, anche attraverso la vendita della pizza Pascalina, la pizza “che allunga la vita” nata da un progetto dell’Istituto dei Tumori di Napoli Fondazione Pascale per la diffusione di un comportamento sano e attento ad una corretta alimentazione.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Meteo: estate addio, arriva l’autunno e torna la neve in montagna

Pubblicato

in

meteo italia

Meteo: estate addio, arriva l’autunno e torna la neve in montagna. L’alta pressione che ha imperversato sull’Italia nel mese di settembre ormai è ai titoli di coda.

 

L’alta pressione che nell’ultima settimana ci ha regalato scampoli di estate fuori stagione è ai titoli di coda. A iniziare da oggi saranno piogge e temperature in ribasso a diventare protagoniste assolute di un percorso che ci porterà progressivamente in autunno. Le precipitazioni interesseranno diffusamente il Centro-Nord nella prima parte della settimana, per poi raggiungere anche il Sud nella seconda parte, mentre i termometri cominceranno fin da subito un’inesorabile discesa verso valori dapprima in linea con il periodo, poi addirittura sotto la media. Tutto ciò è dovuto- come riporta IlMeto.it- alla rapida discesa di un vortice ciclonico che dal Regno Unito raggiungerà la Francia per poi fare il suo ingresso sul Mediterraneo.

Il team del sito avvisa che lo sprofondamento della depressione richiamerà sull’Italia venti meridionali che sospingeranno perturbazioni in serie sul nostro Paese, alimentate dall’aria fresca nordatlantica. Fino a giovedì 24 saranno le regioni settentrionali e quelle centrali tirreniche ad essere interessate dalle piogge, anche forti. Da venerdì sarà tutta l’Italia ad essere inserita in una circolazione ciclonica tipicamente autunnale. Assieme alle piogge inoltre tornerà la neve, pronta a imbiancare le zone alpine al di sopra dei 1400-1600 metri (specie a ridosso dei confini).

NEL DETTAGLIO

Oggi: al Nord: piogge al Nordovest e sui settori alpini e prealpini. Al Centro: via via più instabile con temporali su Toscana, Appennini e regioni adriatiche. Al Sud: bel tempo prevalente.

Martedì 22: al Nord: instabile con piogge e temporali. Al Centro: piogge e temporali su Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Al Sud: tempo soleggiato.

Mercoledì 23: al Nord: instabile sul Triveneto e settori alpini. Al Centro: precipitazioni sulle regioni tirreniche. Al Sud: in prevalenza soleggiato.

Da giovedì, graduale peggioramento al Nord, diffuso e intenso venerdì.

Continua a leggere



Attualità

Ladri entrano nel seggio e rubano pistola dal finanziere in servizio

Pubblicato

in

Una pistola di ordinanza e’ stata rubata ad un militare della Guardia di finanza in servizio al seggio elettorale della scuola Parisi- De Santis, in via Merchese de Rosa a Foggia.

 

Secondo la prima ricostruzione verso le quattro di ieri notte, il finanziere si sarebbe svegliato, accorgendosi di non avere piu’ la pistola di ordinanza, una Beretta che aveva nella fondina. Con lui, in servizio, vi erano altri due colleghi della compagnia di Manfredonia. Stando ad una prima ricostruzione sembra che il finanziere sia stato narcotizzato. I ladri, entrati nel seggio, attraverso una finestra oltre alla pistola hanno rubato anche tre telefoni cellulari e un portafogli

Continua a leggere



Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?