“Con questa firma oggi avvio l’iter ufficiale per istituire l’area marina protetta dell’isola di Capri”. Lo ha annunciato con una diretta Facebook dagli uffici del Ministero, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa dando notizia della sottoscrizione della lettera che apre le procedure per l’istituzione della nuova area marina. Costa ha spiegato: “In passato, dagli organi di informazione sono venuto a conoscenza circa la presunta mancanza di risorse e della mia contrarieta’ all’istituzione, ma a queste polemiche rispondo oggi con le carte e con i fatti. Questa e’ la politica. All’appello dei sindaci di Capri e Anacapri, rispondo con la lettera che avvia l’iter e invio anche la cartografia che determina il perimetro dell’area marina protetta”. A gennaio ci sara’ la convocazione al ministero dell’Ambiente per partecipare alla riunione con la quale dichiareranno se concordano con questo percorso. Costa ha aggiunto: “Subito dopo incontreremo le associazioni, il mondo della pesca e tutti i protagonisti di quest’area, il tutto in tempi brevissimi. Abbiamo di fronte un patrimonio ambientale che tutti abbiamo fretta di proteggere. Grazie a tutti coloro che sosterranno nelle prossime settimane questa iniziativa”.

Arzano, maltempo: Polizia locale impegnata su più fronti

Notizia Precedente

L’ex ministro Landolfi assolto dall’accusa di camorra: condannato a soli due anni per corruzione

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Capri