“Un’operazione molto importante, perché ha permesso di documentare una pressione estorsiva diffusa nei territori di Casoria ed Afragola, finalizzata tra le altre cose al sostegno ai sodali detenuti, meccanismo tipico delle organizzazioni mafiose. La lotta alla camorra resta la priorità delle priorità”. Queste le dichiarazioni del questore di Napoli, Alessandro Giuliano, in relazione al blitz di Afragola.

Ercolano agli Uffizi: per la prima volta il lacunare del controsoffitto della Casa del rilievo di Telefo

Notizia Precedente

3Ci_CiboCilentoCinema: ultimo appuntamento della rassegna cinematografica sui film girati nel Cilento

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..