Consegnati oggi al centro congressi ‘La Nuvola’ di Roma da una giuria di 200 giornalisti gastronomici gli Oscar italiani della pizza. Ai Pizza Awards Italia 2019 il trionfatore e’ e il suo ‘Pepe in grani’: la pizzeria di Caiazzo in provincia di Caserta  si confermano al vertice del movimento pizzaiolo italiano e conquistano ben 4 premi: miglior pizzaiolo e miglior pizza d’Italia, miglior pizza tradizionale e, ovviamente, miglior pizza della Campania. Sul podio tutto campano anche ’50 Kalo” di Ciro Salvo e ‘I Masanielli’ di Francesco Martucci, premiata come miglior pizza contemporanea e miglior pizza fritta. Due riconoscimenti anche per ‘Le Paru’le’ di Giuseppe Pignalosa a Ercolano (Na), Miglior Pizza Napoletana e Miglior Nuova Apertura; ‘Berbere” di Bologna, Miglior Pizza dell’Emilia-Romagna e Miglior Pizza Bio; ‘Patrick Ricci’ di San Mauro Torinese (To), Miglior Pizza del Piemonte e Miglior Comunicazione Digitale; ‘Da Lioniello’ di Succivo (Ce), Miglior Pizza Canotto e Miglior Design. Premiate anche due donne della pizza: Teresa Iorio, di ‘Dalle figlie di Iorio’ di Napoli, vincitrice femminile del titolo di Pizzaiola dell’Anno, e Sara Palmieri di ’10 Diego Vitagliano’ premiata per la Miglior Pizza Senza Glutine (assegnato dal magazine GustoSano). Miglior Giovane Pizzaiolo dell’anno e’ Luca Mastracci di ‘Pupillo’ a Frosinone, premiato da Laura Mantovano, curatrice delle guide di Gambero Rosso. La Miglior Pizza Romana e’ quella di ‘180 g.’ di Jacopo Mercuro e Mirco Rizzo a Centocelle (Roma), il Miglior Format di Pizzeria quello di ‘Pizzium’ a Milano, la Miglior Carta dei Vini e delle Birre quella dei fratelli ‘Francesco e Salvatore Salvo’ a San Giorgio a Cremano. Premiati inoltre, come ambasciatori della Pizza nel mondo, Alessandro Condurro (‘L’Antica Pizzeria da Michele’) e Gino Sorbillo (‘Sorbillo ai Tribunali’). E ancora, per le graduatorie regionali, successi per ‘Seu Pizza Illuminati’ (Lazio), ‘Da Zero’ (Lombardia e Basilicata), ‘I Tigli’ (Veneto), ‘L’Apogeo’ (Toscana), ‘400 Gradi’ (Puglia), ‘Piano B’ (Sicilia).



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..