Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Quartieri di Napoli

Napoli, una fiaccolata per Norina Matuozzo. La lettera immaginaria della vittima che chiede ‘giustizia’

Pubblicato

in



Si è svolta in serata la fiaccolata organizzata dalla famiglia di per chiedere giustizia per l’ennesimo femminicidio in Campania. La donna fu uccisa il 2 marzo scorso dal marito Salvatore Tamburrino, oggi pentito ed ex uomo di fiducia del boss all’epoca latitante (Marco di Lauro che fu arrestato nella stessa giornata). Una fiaccolata partita da dalla chiesa San Cosimo e Damiano in via Vittorio Emanuele III (Secondigliano) e proseguita per il corso Secondigliano a cui hanno partecipato: amici, parenti, l’assessora Carmela Sermino e varie associazioni di cui “le forti guerriere” del rione Sanità ed il movimento “Sanità attiva” da sempre vicino alla questione violenza sulle donne. L’assessore Sermino ha letto una lettera immaginaria scritta da in cui la vittima racconta la sua angoscia e dice di trovarsi in un limbo in attesa di “giustizia”.

Cronaca Napoli

Napoli, controlli ai Decumani: multe per 6mila euro ai locali della Movida

Pubblicato

in

polizia ai decumani

Napoli. Mercoledì sera gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in piazza San Giovanni Maggiore a Pignatelli, piazza San Domenico Maggiore, piazzetta Nilo e nelle vie limitrofe interessate dalla “movida”.

I poliziotti hanno sanzionato i titolari di due bar, uno in via Mezzocannone e l’altro in via Banchi Nuovi, poiché privi del nulla osta d’impatto acustico e perché sia i titolari che i 3 dipendenti non indossavano la mascherina.

Inoltre, durante i controlli a 4 esercizi commerciali tra in largo San Giovanni Maggiore, via Santa Chiara e piazza San Domenico Maggiore, hanno multato 5 persone, tra titolari e dipendenti, per inottemperanza alle misure anti-Covid-19 poiché sorpresi all’interno dei locali senza la mascherina.

Continua a leggere



Cronaca Napoli

Napoli, Alto impatto al rione “Monterosa”: recuperate armi e droga

Pubblicato

in

Napoli. Ieri sera gli agenti del Commissariato Scampia e della Polizia Locale, con il supporto dei Nibbio e delle Unità Cinofile antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona del rione “Monterosa”.

Nel corso dell’attività sono state identificate 45 persone e controllate 3 autovetture e 20 motoveicoli; sono state contestate 35 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, mancata copertura assicurativa, mancato utilizzo del casco protettivo e guida di veicolo già sottoposto a sequestro, elevando sanzioni per un totale di 60mila euro; 9 motocicli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e 5 a sequestro ai fini della successiva confisca.

Inoltre, i cani antidroga hanno rinvenuto, occultate nella pubblica via nei pressi del Lotto SC3 e Lotto TA, diverse stecche di hashish del peso di circa 75 grammi.
Infine, i poliziotti hanno sequestrato in via Galilei una pistola semiautomatica a salve completa di caricatore con 5 cartucce cal. 8.

Continua a leggere



Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?