HomeQuartieri di NapoliNapoli, pusher e ladri di energia elettrica sorpresi ai Quartieri Spagnoli

Napoli, pusher e ladri di energia elettrica sorpresi ai Quartieri Spagnoli

google news
foto di repertorio

Napoli. Nel corso del servizio nei Quartieri Spagnoli i carabinieri hanno arrestato per spaccio il 18enne Arturo Russo, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. E’ stato sorpreso in via lungo teatro nuovo, nei pressi di un locale, a spacciare 5 grammi di marijuana a due giovani di cui uno era minorenne. E’ stato poi trovato in possesso, a casa, di altri 10 grammi di droga. ora è ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. 70 grammi di cocaina sono stati rinvenuti dietro ad un vaso di fiori in una piccola edicola votiva in salita Vetriera. E sulla stessa salita i militari hanno denunciato 7 persone per furto aggravato di energia elettrica. Tutti residenti nello stesso palazzo, si erano organizzati allacciando le reti elettrica e idrica a quella pubblica. Infine il nucleo ispettorato del lavoro ha controllato un garage sul corso Vittorio Emanuele trovandovi 2 dipendenti a nero. Il titolare è stato sanzionato per circa 8mila euro e l’attività è stata sospesa.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Estrazioni del lotto e numeri vincenti 10eLotto

Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 25 giugno: BARI 86 25 04 62 23 CAGLIARI 27 65 14 45 24 FIRENZE 73 79 06 39 74 GENOVA...

Manfredi incontra i detenuti di Poggioreale: “Sollecitiamo soluzione al sovraffolamento”

Visita nel carcere di Poggioreale questa mattina per il sindaco di Napoli Gaetano MANFREDI, che nell'ambito della rassegna "Napoli città della musica" ha incontrato...

Sciopero Ryanair, oltre 90 voli cancellati

Sono oltre 90 i voli Ryanair cancellati in Italia per lo sciopero di 24 ore proclamato da Filt-Cgil e Uiltrasporti per oggi. Circa 40...

Cardarelli, la Cgil: “Nuovo stop al pronto soccorso è punto non ritorno”

"Purtroppo abbiamo dovuto assistere impotenti a una nuova chiusura del pronto soccorso del Cardarelli di Napoli. Siamo veramente giunti ad un punto di non...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita