Oggi nel centro polifunzionale di Soccavo si è tenuta la prima seduta del Consiglio dei Ragazzi della IX Municipalità, un organismo consultivo voluto fortemente voluto per dare la possibilità ai nostri giovani di portare le loro idee e dare il loro contributo per il nostro territorio. Si tratta di un consiglio municipale vero e proprio che avrà la funzione di portare proposte e, soprattutto, di sensibilizzare i più giovani si temi della legalità, del rispetto delle istituzioni e dell’impegno civico attivo. Per l’elezione del Consiglio dei Ragazzi hanno partecipato il 72° Circolo Palasciano, l’Istituto Comprensivo Giovanni Falcone, l’Istituto Comprensivo Massimo Troisi, l’Istituto Ferdinando Russo, l’Istituto Comprensivo Statale Don Giustino Russolillo, L’Istituto Oasi del Fanciullo, l’Istituto Marotta, il 33°Circolo Risorgimento, il 54°Circolo Didattico Scherillo, l’Istituto Bracco e la scuola secondaria Statale Pirandello-Svevo.
«Oggi non è stata solo una giornata dedicata ai giovani, ma è stata soprattutto una giornata di crescita per la nostra Municipalità – ha commentato il presidente della IX Municipalità Lorenzo Giannalavigna. Siamo orgogliosi di vedere l’impegno profuso dai nostri ragazzi e le loro proposte concrete per il miglioramento dei nostri quartieri. Il Consiglio dei Ragazzi sarà un sprone a fare di più e a fare meglio nell’interesse dei cittadini. Vogliamo ringraziare di cuore i Dirigenti Scolastici per la loro collaborazione e, soprattutto, per il loro quotidiano impegno sul delicato fronte della scuola. Un primo risultato lo abbiamo già ottenuto: la prossima settimana saremo dall’assessore all’Istruzione del Comune di Napoli per un confronto sullo stato dei nostri istituti scolastici e sugli interventi più urgenti da realizzare. Ai ragazzi neoeletti consiglieri va il nostro più vivo incoraggiamento e l’augurio di buon lavoro».
L’elezione del Consiglio dei Ragazzi è stata resa possibile grazie alla forte sinergia tra le istituzioni locali e le dirigenze scolastiche che hanno messo a disposizione tempo e spazi. Nei prossimi giorni i neoeletti consiglieri daranno vita alla loro campagna elettorale per l’elezione del presidente.
«Siamo orgogliosi di tanta partecipazione da parte delle nostre scuole – ha commentato il Vicepresidente del nono parlamentino Marco Lanzaro – per un evento che abbiamo voluto con forza. I ragazzi hanno dato una magnifica risposta e l’impegno che stanno dimostrando non può fare altro che dare un ulteriore impulso alla nostra azione amministrativa. Ancora una volta i ragazzi hanno insegnato ai grandi che la politica può essere bella».

Operazione “alter Ego”. Tangenti in cambio di appalti: in manette funzionario casertano

Notizia Precedente

Nigeriano spaccia l’eroina “all’ingrosso” alla stazione di Torre Orsaia: arrestato dai carabinieri

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..