La Gendarmerie di Parigi sta indagando sul misterioso suicidio di una 20enne napoletana che oggi si è tolta la vita lanciandosi da un’aula dell’Università Sorbonne a Parigi. Si chiamava Niva Congedo, ed era originaria di Posillipo. I poliziotti francesi hanno perquisito l’appartamento dove viveva la giovane napoletana alla ricerca di indizi utili alle indagini. Ma non sono stati trovati biglietti o altro- almeno è quello che è trapelato fino ad ora-che possano dare una spiegazione all’insano gesto. Sono stati interrogati anche le amiche e gli amici di corso. I familiari in serata sono arrivati nella capitale francese e sono assistiti dal consolato italiano che dovrà aiutarli per velocizzare le pratiche per il rimpatrio della salma. per la polizia si è trattato di un suicidio.

LEGGI ANCHE  Napoli, a bordo della sua auto con 11 dosi di cocaina: 34enne arrestato a Fuorigrotta
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Finanziamento di 150.000 euro per gli interventi strutturali dell’Istituto Genovesi-Da Vinci di Salerno

Notizia precedente

L’avvocato di Greco in aula: ‘Le sue condizioni sono estremamente gravi, facciamo presto’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..