Napoli. “Il nostro impegno è quello di dire all’azienda un’unica cosa, cioè che quel sito produttivo deve continuare, questa è l’unica opzione”. Così il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli che ieri ha incontrato i lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli. “Se poi l’azienda ha necessità di strumenti di accompagnamento perché vogliono cambiare prodotto o vogliono fare un prodotto che abbia più mercato – ha aggiunto Patuanelli – noi certamente faremo la nostra parte, ma non è pensabile che l’azienda ci dica che l’unica possibilità è la cessione del ramo d’azienda”. Interpellato sul tavolo di martedì Patuanelli si è detto “sempre ottimista e fiducioso”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati