Varcaturo, ruba 1,5 quintali di rame da una centrale elettrica: arrestato 33enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dovrà rispondere di rapina impropria Gheorghe Ionasoaei, 33enne di origini romene arrestato dai carabinieri della stazione di Varcaturo. Insieme a due complici sfuggiti all’arresto, il 33enne aveva scavalcato il muro perimetrale di una stazione elettrica di Ponte Riccio e rimosso dagli impianti bobine di cavi di rame. Il materiale, un quintale e mezzo circa di “trecce” di rame, era pronto per essere caricato su un’autovettura.
Quando sono arrivati i carabinieri Ionasoaei è stato immediatamente bloccato, gli altri due sono riusciti a fuggire. Il 33enne è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale, la refurtiva è stata interamente restituita. Continuano le indagini per individuare i complici







LEGGI ANCHE

Masala e Foresta: la loro partecipazione alla finale di ‘Una Voce per San Marino’ con ‘Paranoia’

La terza edizione di "Una Voce per San Marino" si è appena conclusa, il concorso che offre l'opportunità di rappresentare la Repubblica del...

Sindacati e Stellantis insieme per la sicurezza sul lavoro

Stellantis e i sindacati metalmeccanici stanno lavorando ad un piano operativo condiviso per garantire la sicurezza sul lavoro, con particolare attenzione ai lavoratori delle...

 Caserta, tenta truffa ad anziana. arrestato 19enne di Napoli

Un giovane arrestato a Caserta per aver tentato una truffa  a una anziana nei panni di un finto corriere. È stato arrestato grazie all'intervento prontamente...

Napoli, giallo sull’agguato al pr Paky Attraente

E' giallo sul ferimento del promoter di eventi Pasquale Paky Attraente ferito a colpi di pistola alle gambe la notte scorsa in via Carbonara...

Il pentito: “Ecco chi controlla le 15 piazze di spaccio del sistema Caivano”

Cinque piazze di spaccio in strada e 10 in altrettanti appartamenti per un incasso mensile di 150mila euro. E' questo il sistema di spaccio...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE