Il Comune di Napoli e la Societa’ Sportiva Calcio Napoli hanno sottoscritto oggi la convenzione della durata di cinque anni, rinnovabili per altri cinque, per la concessione d’uso dello stadio San Paolo. Dinanzi al segretario generale del Comune, Patrizia Magnoni, presente il sindaco Luigi de Magistris, il documento e’ stato siglato dal presidente della societa’ Aurelio De Laurentiis e dal dirigente del Servizio comunale Grandi Impianti Sportivi, Gerarda Vaccaro. “Grande soddisfazione per l’intesa raggiunta e’ stata espressa dai vertici del Comune e del Napoli che hanno sottolineato l’importante e proficuo lavoro svolto soprattutto negli ultimi anni per giungere alla sigla della convenzione di oggi”, si legge in una nota.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati