Napoli, omaggio a Eduardo De Filippo a 35 anni dalla morte

SULLO STESSO ARGOMENTO

Trentacinque anni fa moriva Eduardo De Filippo. Oggi, a NAPOLI, in sua memoria, e’ stato deposto un fiore nel suo camerino personale, nel teatro San Ferdinando che fu di proprieta’ della famiglia De Filippo. “Ci lascia una delle piu’ grandi drammaturgie – ha commentato Nino Daniele, assessore alla Cultura del Comune di NAPOLI – Eduardo e’ uno dei piu’ alti esempi della tradizione napoletana, e’ anche pedagogia civile perche’ non so cosa sarebbe stata NAPOLI in questi anni senza il suo teatro che contribuito a un’opera di formazione della comunita’ e soprattutto penso alla capacita’ del suo teatro di coinvolgere strati popolari”. C’erano anche i ragazzi della scuola del Teatro Stabile a rendere omaggio a De Filippo, assieme all’attore Nando Paone, impegnato in questo periodo, nel ruolo di mago Marvuglia, della commedia La grande magia. “Cerco di fare il possibile per rendere questo personaggio quanto piu’ vicino a Eduardo – ha affermato – cercando di non imitarlo, ma di esaltare il suo scritto”

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE