Napoli, arrestato ai Decumani giovane migrante richiedente protezione: spacciava droga

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato un servizio antidroga nella zona di largo San Giovanni Maggiore Pignatelli; lì hanno notato, nei pressi dell’Università Orientale, uno straniero che, in cambio di denaro, stava cedendo un involucro ad un giovane. L’uomo, allontanatosi alla vista dei poliziotti, è stato bloccato in vico Santi Cosma e Damiano e trovato in possesso di una bustina contenente 3 grammi di marijuana e 35 euro che sono stati sequestrati. Runic Omohimuan, 20enne nigeriano noto alle forze dell’ordine, senza fissa dimora e richiedente protezione internazionale, è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Si cerca ora il fornitore della droga al giovane migrante.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

TERREMOTO A POZZUOLI, sgomberati due edifici in via Artiaco

Pozzuoli. A seguito dello sciame sismico che ha colpito i Campi Flegrei questa sera, sono stati disposti alcuni provvedimenti precauzionali per la tutela della popolazione. In via Artiaco, a Pozzuoli, sono stati sgomberati, a scopo cautelativo, due edifici rispettivamente di 6 e 9 abitazioni. Al momento non si registrano segnalazioni di...

A Napoli domani scuole chiuse a Bagnoli, Fuorigrotta, Soccavo e Pianura

Napoli. Il comune di Napoli ha disposto per domani la chiusura delle scuolenella Nona Municipalità (quartieri Soccavo e Pianura) e Decina Municipalità (quartieri Fuorigrotta e Bagnoli). La giunta di Napoli ha insediato il Coc (Centro operativo comunale) per permettere le verifiche tecniche a seguito dello sciame sismico nell'area dei Campi...

CRONACA NAPOLI