Seguici sui Social



Calcio

Mancini batte la Grecia, Italia già agli Europei

Pubblicato

in


L’Italia si qualifica agli Europei 2020 con tre turni di anticipo. La Nazionale di Roberto Mancini, allo stadio Olimpico di Roma, ha battuto la Grecia 2-0 (0-0) in una partita del Girone J e stacca il pass continentale quando mancano ancora tre partite da giocare. A segno Jorginho su rigore, raddoppio di Bernardeschi.

LE PAGELLE

Insigne 6,5 – Con gli spazi stretti fatica, e anche tanto, per un’ora. Poi una sua conclusione provoca il calcio di rigore e nell’ultima mezz’ora ha modo di pungere.

Jorginho 6,5 – Prestazione molto al di sotto dei suoi standard. Lento e scolastico nel fare girare la palla, però dagli 11 metri spiana la strada per la qualificazione.

Barella 5,5 – Partita di sostanza, con pochi acuti. Può e deve fare di più sia in fase di costruzione, sia quando c’è da attaccare.

Chiesa 5,5 – La solita corsa sulla destra, ma senza lasciare il segno. Nessuna traccia di conclusioni o dribbling, lascia il campo per infortunio dopo 39 minuti.

Immobile 6 – Generoso e determinato a fare il massimo nel suo stadio. Soffre insieme al resto dei compagni la compattezza degli ospiti, ma è l’unico a rendersi pericoloso prima del vantaggio.

D’Ambrosio 5,5 – Non è costante nella spinta e a volte è troppo impreciso. Non sfrutta al meglio la chance da titolare.

IL TABELLINO

ITALIA-GRECIA 2-0
Italia (4-3-3): Donnarumma 6; D’Ambrosio 5,5, Bonucci 6, Acerbi 6, Spinazzola 6; Verratti 6, Jorginho 6,5, Barella 5,5 (42′ st Zaniolo sv); Chiesa 5,5 (39′ Bernardeschi 6,5), Immobile 6 (35′ st Belotti sv), Insigne 6,5.
A disp.: Sirigu, Meret, Biraghi, Mancini, Cristante, Izzo, Belotti, Grifo, Romagnoli, El Shaarawy. All.: Mancini 6
Grecia (4-3-3): Paschalakis 6; Bakakis 6, Chatzidiakos 6, Siovas 6, Stafylidis 6; Zeca 6, Kourbelis 6, Bouchalakis 5,5 (30′ st Giannoulis 6); Limnios 5,5, Bakasetas 5, Koulouris 5 (22′ st Donis 5,5).
A disp.: Vlachodimos, Dioudis, Lampropoulos, Fetfatzidis, Galanopoulos, Pavlidis, Vrousai, Mantalos, Koutris. All.: Van’t Schip 6
Arbitro: Karasev (Russia)
Marcatori: 18′ st rig. Jorginho (I), 33′ st Bernardeschi (I)
Ammoniti: Chatzidiakos, Koulouris, Bouchalakis (G)

Continua a leggere
Pubblicità