Seguici sui Social

Cucina

‘Le ricette del Vesuvio’ di Nunzia Gargano. Sabato 26 ottobre, presentazione del libro a Tramonti


PUBBLICITA

Pubblicato

il


PUBBLICITA

Sabato 26 ottobre, alle 20.30, quinta presentazione del libro di Nunzia Gargano, “Le ricette del Vesuvio”, edito dalle Edizioni dell’Ippogrifo. Appuntamento alla “Trattoria San Francisco” alla frazione Polvica di Tramonti. Gli animatori della struttura, Pamela e Francesco Maiorano, hanno organizzato l’evento “A cena con l’autrice”. Un’occasione per stare insieme, mangiare secondo tradizione e magari assaggiare le pietanze dei padroni di casa che sono presenti nel ricettario. Quale occasione migliore per un viaggio sui sentieri del gusto campano?! A illustrarli, l’autrice che, con il suo ultimo lavoro, ha accesso i riflettori su tre zone affascinanti e interessanti della nostra regione.
Il libro
Il Vesuvio non è semplicemente il Vulcano di Napoli. “Vesuvus”, come lo chiamavano gli antichi, è un gigante maestoso che guarda alla città, ma “protegge” tutta la Campania. La sua sagoma è sempre presente: se guardi il panorama, se ti affacci alla finestra, se percorri l’autostrada Napoli-Salerno.
Lo sguardo è catturato dalla sua figura e anche chi non l’ha mai visto lo riconosce. Per questo motivo, un libro di ricette che lo ricordi nel titolo non è una mera intuizione editoriale, è un’indagine per ampliare ulteriormente la visione della nostra identità.
Infatti, i paesi protagonisti di questa ricerca sulle vie delle nostre tradizioni non sono solo quelli dell’Agro Vesuviano, per intenderci. Nelle nostre zone, lo spirito vulcanico, la componente mineraria del suolo, pervadono anche l’Agro Nocerino-Sarnese e i Monti Lattari.
Così i prodotti, i riti, le pietanze che interpretano i territori si trasformano nello strumento privilegiato per scoprire di più noi stessi e le nostre radici senza le quali non può esserci futuro.
780 ricette da scoprire, approfondire, assaggiare, preparare, consigliate da chef, pasticcieri, produttori, massaie che hanno reso grandi i nostri territori. Il volume non è un semplice elenco di piatti da preparare, ma è anche uno strumento per conoscere meglio i prodotti tipici che hanno reso unici i nostri piatti.
Per info e prenotazioni: Trattoria San Francisco, via Comunale Polvica-Paterno , Tramonti (Sa) – Tel. 3394401041

LEGGI ANCHE  Napoli, vivo per miracolo il motociclista colpito dall'albero in piazza Cavour. IL VIDEO

 


Continua a leggere
Pubblicità

Cucina

Perché decidere di acquistare un forno per pizza

Pubblicato

il

Gustare una pizza non significa solo concedersi un piacere unico e prelibato, ma anche condividerlo con i famigliari e gli amici. La pizza mette sempre tutti d’accordo, grandi e piccoli, e permette di scegliere tra una vasta gamma di varianti classiche e tradizionali, e di infinite versioni inedite, spesso perfino azzardate.

 

Storica o creativa, la pizza piace a tutti e il fatto di non poter organizzare qualche uscita in pizzeria, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso per contenere i contagi da covid 19, è davvero spiacevole e fastidioso.

 

Perché allora non provare a mettere in gioco tutta la propria abilità e preparare la pizza in totale autonomia? Con un forno pizza adatto, anche nella propria casa è possibile preparare pizze squisite e prelibate, scegliendo gli ingredienti migliori e divertendosi ad inventare nuove varianti originali e inedite.

 

Certo, preparare una pizza perfetta è da considerarsi una vera e propria arte, ma con l’aiuto di un forno pizza progettato appositamente per questa funzione, e con il magnifico ricettario che viene fornito in dotazione, ognuno può facilmente creare una pizza del tutto personale, in base alle proprie preferenze, ai gusti e all’umore del momento.

 

Un modo sicuramente creativo e delizioso per trascorrere la serata in casa. La pizza, nella tradizione della cucina italiana, è diventata una sorta di leggenda, e ogni maestro pizzaiolo ha i suoi segreti e le sue specialità: una vera e propria passione.

 

Il forno elettrico per pizza Spice Caliente, dotato di piano cottura in pietra refrattaria naturale, offre a tutti la possibilità di lasciarsi guidare dalla passione e dall’inventiva, e di apprendere l’arte della preparazione dell’impasto e di una cottura perfetta.

LEGGI ANCHE  Nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse fino all'11 in Campania

 

Le caratteristiche tecniche del forno per pizza Spice

 

La particolarità principale di questo forno è, come abbiamo detto, il piano cottura in pietra naturale, del tutto simile a quella usata nei forni a legna delle pizzerie tradizionali. La dote di questa pietra è quella di scaldarsi rapidamente e di diffondere uniformemente il calore su tutta la superficie: questo permette alla pizza di cuocere perfettamente in meno di cinque minuti, risultando croccante e squisita.

 

La serpentina di cui il forno è dotato raggiunge in pochi secondi una temperatura di 400° C, ideale per la pasta della pizza, la presenza del termostato permette comunque di modulare il calore a piacere in base alle proprie esigenze.

 

Il forno per pizza Spice infatti, sebbene sia stato progettato per questa funzione, permette comunque di preparare diverse altre specialità, squisite focacce, pane fresco e fragrante, torte salate, così come di cuocere le castagne e la carne. Si tratta di un accessorio di alta qualità e dalle prestazioni più che eccellenti, che può facilmente sostituire un forno elettrico tradizionale, grazie alla versatilità e alla potenza.

L’unico accorgimento è quello di coprire la pietra con un foglio di carta da forno, per evitare di macchiarla.

 

Spice è un marchio che fa riferimento ad un’azienda italiana di progettazione e produzione di elettrodomestici, giovane e innovativa, il cui intento è quello di offrire prodotti di alta qualità a prezzi competitivi, con il massimo rispetto per l’ambiente e un’assistenza cliente efficiente e sempre disponibile.

Continua a leggere

Le Notizie più lette