I Carabinieri della Tenenza di hanno arrestato , un 37enne già noto alle Forze dell’ordine. I militari hanno bloccato De Rosa in via Santa Giustina, subito dopo che aveva ceduto una dose di hashish ad un “cliente”. Poco prima lo spacciatore, seduto su una sedia, aveva indicato all’acquirente una zona defilata, dove lo aveva raggiunto per consegnargli la dose. Dopo averne osservato i movimenti i militari sono intervenuti e hanno bloccato entrambi. De Rosa è stato trovato in possesso di tre dosi di hashish per complessivi 7,4 grammi e di 175 euro in contante, ritenuto provento dell’attività illecita.
Sottoposto ai domiciliari, è ora in attesa di giudizio.
L’acquirente, al quale è stata sequestrata la dose poco prima acquistata, è stato segnalato alla Prefettura.  A finire in manette anche , 33enne già noto alle forze dell’ordine. Abate era in sella del suo scooter in Via Colombo ad ed è stato notato dai carabinieri della locale tenenza. Sapevano che non avesse mai conseguito la patente e per questo gli hanno intimato l’alt.
Il 33enne ha prima finto di fermarsi e poi è fuggito via. Durante l’inseguimento per le strade della città, Abate ha abbandonato il veicolo e ha continuato la corsa a piedi. Ha poi recuperato una bicicletta e ha ripreso a fuggire, sperando che i militari non lo notassero.
Speranze vane, il 33enne è stato bloccato e poi arrestato. Anche per Abate sono scattati i domiciliari in attesa di giudizio. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..