26.4 C
Napoli
lunedì, Luglio 13, 2020

Doppio appuntamento per la Graus Edizioni presente, con i suoi autori, a Portici e a Napoli

DALLA HOME

Venerdì 18 ottobre sarà un giorno impegnativo per la Graus Edizioni, impegnata in un doppio appuntamento e quindi in una doppia presentazione.
Sarà presente a Portici, ore 17.30 presso la Sala Cinese della Reggia di Portici, con “Cuore di Ragno”, il nuovo romanzo di Lucio Sandon che sta riscuotendo tanti apprezzamenti e riconoscimenti in diversi premi letterari. Il lavoro dell’autore padovano, ma napoletano d’adozione, ci proietta nel 1861, al tramonto del Regno delle Due Sicilie e ai margini dell’unità d’Italia. Qui, la disperata corsa di due ragazzi che, inconsapevoli di aver vissuto da oppressi, si ribellano agli invasori stranieri. La loro delicata storia d’amore si intreccia in un viaggio sorprendente, in compagnia di un domestico stralunato e di un cane terribile. Un thriller esplosivo, che accende un punto di vista originale sulla storia del Risorgimento. Ne parleranno con l’autore gli scrittori Alfredo Carosella e Vincenzo Russo. Reading a cura di Leda Conti. Saluti istituzionali del sindaco di Portici dottor Vincenzo Cuomo e del professore Matteo Lorito, direttore dipartimento di agraria.
L’altro appuntamento, quasi in contemporanea, è alle ore 18.00 a Napoli e vedrà protagonista Rita Licenziato con il suo libro di liriche “Dentro/Fuori”. Un titolo enigmatico il cui significato si schiude lentamente con la lettura delle profonde poesie che compongono l’opera. Un’analisi introspettiva che trasmette una sensazione di forte contrasto tra l’indifferenza del mondo esterno e il profondo sentire di una donna che, però, non riesce a voltarsi dall’altra parte. La presentazione si terrà presso la sala consiliare “Silvia Ruotolo” V Municipalità Vomero Arenella, via Morhen 84, Napoli. Ne parlerà con l’autrice Simona Vassetti. Reading a cura di Fortuna Liguori.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

camorra valle caudina

Intimidazioni e minacce di morte così imponeva il pizzo il nuovo clan della Valle...

Intimidazioni e minacce di morte così il nuovo clan della Valle Caudina nel Beneventano chiedeva il pizzo agli imprenditori e commercianti della zona.   Sono nove...
malasanità famiglia manzo

‘Giustizia per Arianna’, la Corte di Appello di Salerno sospende il risarcimento. Ora tocca...

'Giustizia per Arianna', la Corte di Appello di Salerno sospende il risarcimento. Ora tocca a De Luca. Per giudici esborso rilevante e rischi su...
coronavirus campania

Coronavirus, morta all’ospedale di Salerno donna di Battipaglia

Dopo quasi di settimane di vittime 0 on Campania è morta a Salerno a causa del coronavirus una donna di Battipaglia.   La donna di 71...