Cinque tonnellate di sigarette rubate, per un valore di circa 2 milioni e mezzo di euro, sono state recuperate dai Carabinieri nel corso di un controllo al casello autostradale di Tufino. Le sigarette erano a bordo di un Tir, il cui autista, un 36 enne di Cerignola è stato denunciato per ricettazione. Il carico di sigarette era stato rapinato il 15 Ottobre sull’autostrada A14 nei pressi di Canosa di Puglia, da banditi armati. L’ autista del Tir che lo trasportava fu sequestrato e poi abbandonato nelle campagne di Barletta insieme all’ automezzo.

Pupi Avati apre ‘Maestri alla Reggia’. Torna la rassegna di incontri dell’Università Vanvitelli

Notizia Precedente

Picchiava il padre e i familiari che gli negavano i soldi: arrestato 49enne di Aversa

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare