‘A Cup of Coffee with Marilyn’ con Miriam Leone alla Festa del Cinema di Roma

SULLO STESSO ARGOMENTO

Prosegue il connubio tra Le Cinéma Café e la Settima arte. Con una vetrina internazionale: il brand pontino sbarca alla Festa del Cinema di Roma con la sponsorizzazione di “A Cup of Coffee with Marilyn”, cortometraggio scritto e diretto da Alessandra Gonnella.
Uno short film atteso, e che vede come protagonista Miriam Leone, tra le attrici italiane più amate dal pubblico, nei panni di una giovane Oriana Fallaci. Verrà presentato in anteprima mondiale venerdì 18 ottobre, a partire dalle 16.30 nel corso della 14esima edizione della rassegna capitolina, all’interno della sezione “Alice nella città”, presso la “Sala Alice Timvision” dell’Auditorium Parco della Musica.
Una partnership importante per la catena di caffetterie che fa capo al fondano Roberto Forlenzo Massarone, con il marchio presente anche sulla locandina del corto e nei titoli di coda. Una produzione di spessore per una storia originale, un cast di prim’ordine e una colonna sonora firmata dalla cantautrice Francesca Michielin.
La pellicola narra di quando nel 1956 l’allora 27enne Oriana Fallaci, inviata ad Hollywood, tentò – invano – di intervistare Marilyn Monroe. Ripresa nel cortometraggio che verrà proiettato presso la Festa del Cinema di Roma, la vicenda è stata raccontata dalla stessa giornalista e scrittrice nel suo primo libro, “I Sette Peccati di Hollywood”.
“A Cup of Coffee with Marilyn”, prodotto da Diego Loreggian per RedString e coprodotto dalla stessa regista Alessandra Gonnella e dalla società inglese Hoffman, Barney & Foscari Ltd. di Luca Bombassei, Glauco della Sciucca e Michael Lindsay-Hogg, quest’ultimo storico regista dei Beatles, narra anche degli appostamenti e di un intero pomeriggio che la Fallaci trascorse nel salotto di Arthur Miller, marito di Marilyn Monroe. Diva attesa per un’intervista davanti a un caffè promesso e mai servito.
Una tazzina fumante, però, è comunque arrivata sul set di “A Cup of Coffee with Marilyn”: quella di Le Cinéma Café, tra gli sponsor ufficiali della pellicola.






LEGGI ANCHE

Blitz a Pomigliano d’Arco: armi e droga, indagata famiglia peruviana

A Pomigliano d'Arco, i carabinieri della stazione locale hanno condotto un blitz presso un'abitazione situata in via Mauro Leone. L'operazione ha coinvolto un'intera famiglia...

Salerno, bancarotta fraudolenta: misura cautelare per imprenditore e commercialista

Salerno. Divieto di esercitare l'attività imprenditoriale e ricoprire cariche direttive: misura cautelare personale per due soggetti. Nel contesto di un'ordinanza applicativa di misura cautelare personale,...

Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE