Violenta rissa tra vicini nel Casertano: tre feriti

Due vicini di casa di 38 e 41 anni si sono picchiati per cause e motivazioni ancora tutte da chiarire.
Aggredito anche il padre del 41enne, il quale era intervenuto nel tentativo di sedare il litigio, rimando, così, contuso.
Alcuni vicini, allarmati dalle urla in strada, hanno chiamato i carabinieri ed un’ambulanza

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati