Prandelli: Scudetto? Per me Napoli molto vicino alla Juve

“Per me la griglia è Juventus-Napoli-Inter, Napoli molto vicina alla Juventus. Spodestamento dal trono della Juventus? Farebbe bene a tutti, meno che ai tifosi della Juventus. Da tifoso del calcio, vorrebbe dire avere molte squadre competitive che lottano fino alla fine, grande interesse e grande partecipazione ed entusiasmo dei tifosi”. Lo ha detto l’ex ct della nazionale italiana Cesare Prandelli in un’intervista rilasciata a Radio Punto Nuovo a proposito della lotta scudetto. “Monte ingaggi? E’ un problema delicato, è chiaro che se hai la possibilità di operare sul mercato con un grande portafoglio, puoi programmare una squadra competitiva. Se non ce l’hai, devi progettare in vista del futuro, molte squadre si sono attrezzate in questo modo. C’è bisogno di una grande collaborazione tra staff tecnico e società, si può far tutto nel calcio – ha aggiunto – L’importante è avere una sensibilità e capacità di comprendere come opera una squadra. La storia nel calcio insegna che non vinci sempre con un grande monte ingaggi: guardate il Real Madrid dei Galacticos. Sono sempre più convinto che se una squadra riesce a migliorarsi ogni anno sotto l’aspetto tecnico, può raggiungere grandi obiettivi”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati