Una coppia, lui 37enne gia’ noto alle forze dell’ordine, originario della provincia di Avellino, e lei 27enne romena, barista, e’ stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Frascati. Le accuse sono di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi clandestine e munizionamento. I carabinieri, nel corso di un attivita’ investigativa, avevano notato i movimenti sospetti dei due che si spostavano, piu’ volte al giorno, dalla loro abitazione in via Camastra al bar dove la donna lavora. Ieri pomeriggio e’ scattato il blitz e i militari hanno fermato la coppia all’ingresso di casa. Dopo la perquisizione, in vari punti dell’abitazione, sono state trovate 52 dosi di cocaina e 3.000 euro in contanti. Inoltre, all’interno di una sacca sotto il letto i carabinieri hanno scoperto anche una pistola semiautomatica Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa, completa di caricatore, altre 46 cartucce e un passamontagna. Il tutto e’ stato sequestrato e la pistola sara’ sottoposta a ulteriori accertamenti per verificare il suo eventuale utilizzo in reati. Gli arrestati sono trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati