Napoli, ora è guerra ai Quartieri Spagnoli: nuovi spari nel regno dei Mariano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Nove colpi di pistola sono stati esplosi la scorsa notte in piazzetta Concordia, nei quartieri Spagnoli di Napoli. I bossoli sono stati rinvenuti a terra dalla polizia intorno alle 5. Sul posto sono giunte diverse pattuglie e gli uomini della scientifica per accertare se i colpi siano stati esplosi da diverse pistole. Nel sopralluogo, la Polizia Scientifica ha trovato e sequestrato 8 bossoli calibro 9 a terra in piazzetta Concordia, non lontano da dove ieri ne erano stati trovati 26 dello stesso calibro, tra via Colonna Cariati e vico concordia. Anche ieri mattina, sempre nella stessa zona, sono stati trovati a terra ben 26 bossoli. Una prova di forza di un nuovo clan che prova a imporsi nei Quartieri Spagnoli di Napoli. Questo il retroscena che si profila per spiegare i due raid nel giro di meno di 24 ore. Già la scorsa settimana, nello stesso punto ignoti avevano esploso almeno 6 bossoli, poi trovati a terra. Per gli investigatori il messaggio è diretto a Ciro Mariano, il boss dei Quartieri Spagnoli scarcerato poco fa dopo oltre 30 anni di detenzione. La sua presenza nel territorio un tempo roccaforte della sua ‘famiglia’ non è gradita al gruppo degli Esposito-Ricci che gestisce le piazze di droga più fruttuose della zona, tra le quali quella della ‘sposa’, nella parte alta del dedalo di vicoli che si sviluppa a ridosso della centralissima via Toledo, piazza che porta nelle casse della criminalità migliaia di euro a settimana. Il boss è praticamente ‘chiuso’ in casa e gli investigatori sanno che si sposta raramente, forse proprio per il timore di essere colpito in un agguato.


Torna alla Home


Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

IN PRIMO PIANO