Una donna di 51 anni di Villaricca che lavorava come badante vicino a una donna di 74 anni affetta dal morbo di alzheimer è stata denunciata per violenza privata e maltrattamenti. Schiaffi e pugni contro l’anziana che avrebbe dovuto accudire. Continue violenze da parte della badante nei confronti di una donna di 74 anni affetta dal morbo di alzheimer. La donna, badante della vicina di casa, una 74enne del luogo con mobilità molto ridotta e affetta dal morbo di alzheimer, avrebbe dovuto accudirla: nella realtà, invece, il figlio della donna ha scoperto che la picchiava quando la signora non mangiava. Il figlio della signora aveva iniziato ad insospettirsi dopo aver visto dei lividi sul corpo della mamma ed aveva subito installato delle telecamere in casa. Le telecamere hanno registrato le violenze messe in atto dalla 51enne.

Link sponsorizzati
Link sponsorizzati