Vecchioni canta Bella Ciao, sindaco leghista “propaganda politica”

Roberto Vecchioni improvvisa un breve intervento pro migranti per poi cantare “Bella ciao” durante il concerto e scoppia il caso. E’ accaduto sabato sera nel corso del concerto in piazza San Rocco a Ovindoli, durante il quale il cantautore ha proposto i suoi piu’ grandi successi. In mezzo a questi, pero’, ha intonato “Bella ciao”, suscitando polemiche a non finire tra chi non ha approvato la sortita del cantautore e chi invece lo ha applaudito. Un fuori programma per l’atteso concerto organizzato dal Comitato feste e inserito all’interno della programmazione estiva dei festeggiamenti dei Santi Patroni.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati