PUBBLICITA'




La raccolta dei Rifiuti procede a rilento a causa degli Stir in affanno e così scoppia la protesta ad Ercolano e a Boscoreale con alcuni residenti che hanno rovesciato i sacchi della spazzatura in strada bloccando la circolazione dei veicoli.  Sul posto sono giunti agenti della Polizia di Stato e Carabinieri della tenenza locale. Una situazione non più sostenibile come affermano oggi alcuni residenti, ormai stufi di vedere cumuli di rifiuti vicino casa che, complice il forte caldo, si decompongono rendendo l’aria irrespirabile. ”La situazione è molto critica e non mi sento di biasimare i cittadini esasperati dai continui disservizi” il primo cittadino di Ercolano, Ciro Buonajuto,  ”Stamattina leggendo i giornali, mi rendo conto che il problema purtroppo è esteso in molti comuni della provincia per cui ritengo che sia indispensabile un intervento immediato di Regione e Città Metropolitana per indicare una soluzione. Del resto, questa è la richiesta che è  partita la scorsa settimana da tutti i Comuni dell’Ente d’Ambito e non abbiamo avuto ancora alcun riscontro. Il problema riguarda lo smaltimento dei Rifiuti raccolti nelle nostre città a causa di guasti e rallentamenti degli impianti Stir”.

PUBBLICITA'

Cocaina dalla Colombia alla Campania: cinque arresti

Notizia Precedente

Arrestati esponenti del clan Graziano: stavano progettando l’omicidio della moglie e del figlio del boss Cava

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..