Napoli, scomparso da 3 giorni titolare di un bar di Poggioreale

Napoli. Da tre giorni è scomparso il titolare di un bar di Poggioreale, Vincenzo Strino di 39 anni diventato famoso qualche anno fa perché si trovò accreditato sul suo conto corrente in banca la considerevole cifra di 5 miliardi di euro. Da venerdì sera è scomparso di casa dopo che aveva detto alla moglie di avere un appuntamento a Pianura con un amico. La moglie Rossella Francione accompagnata dagli avvocati dello studio Massimo Capasso, come anticipa stamane il quotidiano Cronache di Napoli in edicola, è andata dai carabinieri è ha denunciato la scomparsa. I militari della compagnia di Poggioreale stanno ora ricostruendo tutti i contatti dell’uomo attraverso i tabulati telefonici e stanno cercando di capire i suoi spostamenti attraverso gli agganci della cella telefonica. Nel frattempo familiari e amici sono stati interrogati per capire se si sia trattato di un allontanamento volontario oppure se c’è la mano di qualcuno dietro la sua scomparsa. E quindi bisogna accertarne i motivi. La famiglia è in apprensione e chiede a chiunque ne avesse notizie di comunicarle, anche in forma anonima, ai carabinieri che stanno conducendo le indagini.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati