Napoli. Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato per furto un 36enne algerino, irregolare sul territorio nazionale. L’uomo, poco dopo le 20,00 in Corso Umberto, approfittando della distrazione di una giovane turista, l’ha avvicinata da dietro strappandole il cellulare. La scena è stata notata da una volante in transito per il servizio di controllo del territorio, che ha iniziato ad inseguirlo fino a via Annunziata dove, anche grazie ad alcuni cittadini, l’algerino è stato bloccato. Gli agenti hanno recuperato il telefono che è stato restituito alla vittima.



Pubblicità'

Napoli, la città Metropolitana stanzia 3 milioni per il ripascimento di Marina Grande a Capri

Notizia Precedente

Napoli, il consiglio comunale approva l’assestamento di bilancio dopo 14 ore di discussione

Prossima Notizia