Napoli, pusher in manette a Pianura dopo inseguimento: scoperti mentre cedevano cocaina

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Ieri pomeriggio i poliziotti del Commissariato di Pianura, durante un servizio antidroga, sono intervenuti in via Torricelli dove hanno visto due giovani a bordo di uno scooter che si sono fermati all’esterno di un deposito. Il passeggero, salito sulla sella del ciclomotore, ha prelevato un oggetto dalla sommità di una pannellatura posta a circa tre metri di altezza. Il conducente dello scooter, accortosi della presenza dei poliziotti, ha tentato la fuga spingendo il mezzo contro gli agenti e lasciando il complice “sospeso” alla pannellatura; l’oggetto prelevato è risultato contenere cocaina e hashish per circa 10 grammi. I poliziotti hanno bloccato ed arrestato Emanuele Mangiapia, 22enne trovato in possesso della somma di 605 euro, ed  Andrea Apuzzo, 20enne. Entrambi, con precedenti di polizia, dovranno rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, ed il Mangiapia anche di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE