Napoli, migrante prende a pugni un passante per rubargli lo zaino: arrestato

Napoli. Prende a pugni un passante e gli ruba lo zaino. E’ accaduto a Napoli, nella zona del centro direzionale. Sorpreso in flagranza, e arrestato, un 21enne di origini gambiane. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa tipologia, si era nascosto tra i viali del Centro direzionale in attesa di un passante da colpire. Appena ha individuato il bersaglio – un cittadino dello Sri Lanka, si è scagliato contro, lo ha colpito con dei pugni e gli ha rubato lo zaino. Sorpreso dai militari della compagnia speciale del Nucleo operativo di Poggioreale, è in attesa di giudizio con rito direttissimo. Lo zaino è stato restituito alla vittima.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati