Il ministro Locatelli: ‘Tolleranza zero anche per gli spinelli’

“La mia linea e’ tolleranza zero, reprimere qualsiasi uso di stupefacenti: dallo spinello alle droghe piu’ pesanti e sintetiche”. Lo ha detto Alessandra Locatelli, ministro per le Disabilita’ e la Famiglia, oggi a Napoli. “Sono qui per dire anche che su questo la tolleranza non c’e’ – ha affermato – Una delle deleghe piu’ importanti che ho e’ quella delle politiche antidroga”.”Con questo mandato – ha aggiunto – abbiamo intenzione di lanciare un segnale forte di contrasto e anche di protezione e tutela ai giovani”. Locatelli, nella giornata di oggi, si rechera’ anche al Sert di Scampia e visitera’ un bene confiscato alla criminalita’ organizzata a Giugliano, in provincia di Napoli, assegnato ad una cooperativa che ha creato un centro dove sono impegnate persone diversamente abili che coltivano la terra, la stessa che un tempo era destinata a piantagione di marijuana. “Naturalmente questa e’ solo una prima tappa, per prendere uno spunto per girare tutto il territorio – ha concluso – non solo la Campania, dove ritornero’, perche’ questo e’ un territorio che ha bisogno di attenzione”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati