“Ci è stata segnalata la vicenda verificatasi a bordo di un autobus della Ctp in servizio sulla tratta Napoli-Acerra. Un anziano viaggiatore, forse a causa del caldo, ha accusato un malore. In suo soccorso è intervenuto il validatore, Vincenzo Milo, che si trovava a bordo del mezzo per il controllo dei titoli di viaggio. L’anziano, avvertendo i primi sintomi di malessere, gli ha chiesto aiuto prima di perdere conoscenza. Il dipendente della Ctp lo ha assistito, inumidendogli le labbra per evitare la disidratazione. Il conducente ha fermato poi l’autobus per favorire l’intervento dei soccorsi del 118 e di una volante della polizia che sono giunti celermente sul posto. Nonostante un grande spavento la vittima del malore si è ripresa. L’intervento del validatore coniuga perfettamente umanità e professionalità e testimonia lo spessore di un dipendente che ha saputo gestire una situazione tutt’altro che semplice senza farsi sopraffare dallo spavento”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Vogliamo ringraziarlo per quanto ha fatto, salvando la vita ad un anziano e rimarchiamo come la sua storia sia una testimonianza del grande lavoro dei dipendenti del comparto dei trasporti che, con coscienza e dedizione, lavorano ogni giorno per favorire la mobilità dei cittadini”.

Scoperta la molecola che riconosce il virus dell’influenza

Notizia Precedente

Napoli, fermato il parcheggiatore abusivo di colore che aveva ferito il 56enne di Afragola a Largo Sermoneta

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..