Calenda, Calenda: ‘Devo elaborare il lutto di aver lasciato il Pd, fonderò un nuovo parttito’


“Siamo passati dal “mai con i cinque stelle”, al “mai con Conte”, dal “mai con Di Maio” ad accettare la trappola di Rousseau”. Il dado e’ tratto, indietro non si torna. Cosi’ motiva in un’intervista a la Repubblica, l’addio al Pd dopo l’accordo di governo con i 5 Stelle ed elabora le sue idee “per elaborare il lutto”. “La gente si ricorda molto bene che il M5S e’ nato per distruggere la democrazia rappresentativa. E poi conosco bene la classe dirigente grillina: sono incapaci e arroganti, non cambieranno mai” spiega. Secondo Calenda non ci si puo’ snaturare “per evitare la destra”. “Non puoi rinunciare a fare politica – aggiunge -. Cosi’ finisci per dare ragione a tutti quei poteri, dalle cancellerie internazionali alla burocrazia nazionale, che ogni volta fanno pressing affinche’ in Italia si eviti il voto perche’ non e’ una democrazia compiuta. Bisogna recuperare l’elettorato, ma se non si parte mai”. Secondo l’esponente ex Pd che si potrebbe accingere a fondare un nuovo partito moderato, da questa trattativa per la formazione del nuovo governo “il Movimento Cinque Stelle sta uscendo rafforzato”. “Un vero regalo, visto che erano in grande declino. Sara’ un altro capolavoro della scelta senza senso del Pd”. Quanto al proprio futuro politico, Calenda dice di aver “ben presente il rischio” che gli si apre davanti agli occhi, perche’ “per me si apre un percorso complicatissimo e confesso di non avere alcun piano dettagliato pronto”. “Sono ancora scosso dall’addio al Pd – confessa – e la prima cosa che faro’ sara’ di andare nelle feste dell’Unita’ a spiegare la scelta agli elettori che mi hanno mandato nell’Europarlamento”. Sulla eventuale collocazione della sua nuova forza politica, Calenda dice solo che “qui non si tratta di moderatismo di centro o di elettori liberal democratici. Io penso agli italiani seri che lavorano, che faticano, e che chiedono una rappresentanza politica costruita sulla competenza, sulla capacita’ di dare risposte a questioni complesse”. Quanto alla possibilita’ di incrociare lungo il proprio cammino politico l’ex segretario ed ex premier Matteo Renzi, Calenda si limita a dire: “Renzi fara’ quello che gli conviene nel momento in cui gli conviene”. Non mancano tuttavia le attestazioni di lode nei confronti del segretario Zingaretti, perche’ “tra noi in questi mesi si e’ costruito un bel rapporto umano – dice Calenda – considerando oltretutto che partivamo da posizioni politiche diverse”.

LEGGI ANCHE  Axel Blue torna con 'Nightstar', il suo nuovo singolo feat. Elle




Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 8 marzo
Leggi tutto

Ghoulam: trauma distorsivo al ginocchio sinistro

Il difensore del Napoli si sottoporrà domani agli accertamenti a Villa Stuart
Leggi tutto

Le pagelle del Napoli: Insigne il migliore, Zielinski illumina

Il capitano autore di una doppietta trascina gli azzurri. Osimhen entra e fa gol
Leggi tutto

Super Insigne regala i tre punti al Napoli contro il Bologna

Partita molto dinamica al Diego Armando Maradona, che i partenopei vincono grazie alle reti di Insigne (8’,76’) ed Osimhen (65’)....
Leggi tutto

Covid, 11 morti e 277 nuovi positivi tra Caserta e provincia

Sono stati invece 26485 i cittadini che hanno ricevuto la doppia dose di vaccino
Leggi tutto

Somma Vesuviana, bomba all’imprenditore: si segue la pista locale

Nel mirino un imprenditore edile. La vicenda sta alimentando anche la polemica politica
Leggi tutto

Napoli-Bologna le formazioni ufficiali: panchina per Osimhen, torna Ospina

Gennaro Gattuso per la sfida contro il Bologna si affida nuovamente a Mertens prima punta.
Leggi tutto

Napoli, equipaggio del 118 aggredito al Vomero

L'aggressione in via Petrarca. Contro i componenti dell'ambulanza hanno inveito circa 50 persone.
Leggi tutto

Sarno, incidente sul lavoro: morto operaio, donati gli organi

Il fegato donato a un paziente a Napoli. i reni sono stati destinati a un ospedale di Genova, mentre le...
Leggi tutto

Napoli, pusher in azione nonostante il coprifuoco: arrestato

In manette è finito il 23enne Maurizio Di Lorenzo, denunciato anche per violazione delle norme anti covid
Leggi tutto

Covid, positivi in aumento in Italia: oggi al 7,6%

Con i 20.706 positivi si è superata la soglia dei 3 milioni di casi dall'inizio della Pandemia
Leggi tutto

L’università di Benevento piange la giovane studentessa Laura Leone

La giovane studentessa di Ingegneria civile è morta ieri in un incidente stradale. Gravi due amici
Leggi tutto

Napoli, bloccato con un carico di sigarette: denunciato

Operazione della polizia nella zona del Buvero. Due complici sono riusciti a scappare
Leggi tutto

Frattamaggiore, assembramenti oltre le 22: arriva la Polizia e scappano

A Napoli segnalazioni anche da piazzetta Orientale, Quartieri spagnoli e piazza del Gesù
Leggi tutto

La Juve Stabia asfalta il Palermo e si rilancia

La Juve Stabia vince 4-2 a Palermo e si rilancia nuovamente in classifica
Leggi tutto

Covid, ancora altri 2560 nuovi casi e 13 morti in Campania

La percentuali dei positivi è pari al 10,49 %. Stabili ricoveri nelle terapie intensive
Leggi tutto

Napoli, l’arcivescovo ricorda Fortuna Bellisario

Don Mimmo Battaglia ha anche incontrato le donne dell'associazione 'Forti Guerriere' al rione Sanità
Leggi tutto

Scafati, troppe ambulanze in fila: arrivano i carabinieri

Il controllo dei militari per verificare l'assegnazione dei posti e se tutto funziona secondo i protocolli
Leggi tutto

Battipaglia, 22 persone a bere in un pub dopo le 18: tutte sanzionate

Operazione di controllo interforze su tutta la provincia di Salerno: oltre 8mila persone identificate e 247 sanzionate
Leggi tutto

Speranza: ‘Da domani ok a vaccino AstraZeneca anche a over 65’

Il ministro della salute in tv ha parlato anche della possibilità di un prossimo utilizzo del vaccino russo # Sputnik
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..