San Giorgio. Dopo aver deciso di rifare le strisce blu in corso Umberto spostandole al centro strada in via sperimentale per evitare che le auto parcheggiasero in doppia fila scatta subito il dietro front. Polemiche feroci da parte degli esercenti commerciali e residenti che vedrebbero in questo modo l’impossibilità di sostare e scaricare le loro merci hanno fatto desistere il sindaco da tale progetto. “Quando si sbaglia strada l’importante è saper comprendere l’errore e ritornare sulla giusta via” ha dichiarato il sindaco dalla sua pagina Facebook.
Intanto divampa la satira su Facebook su questa iniziativa che ha ribattezzato la giunta comunale come la “più pazza del mondo” in similitudine con il film “l’aereo più pazzo del mondo”.

LEGGI ANCHE  Il San Giorgio vola in Serie D: per la prima volta nella sua storia

 

ADS

 Giorgio Kontovas



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Da cassintegrato a ‘re’ della pizza a New York: la favola del salernitano Ciro Casella premiato col Leone d’oro per meriti professionali

Notizia precedente

Tromba d’aria a Varcaturo: feriti lievemente una decina di bagnanti di un lido

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..