osservazione delle stelle e dei pianeti per calici di stelle da terre d’aione: e in cucina c’è gena iodice



Osservazione delle stelle e dei pianeti in occasione di “Calici di Stelle”. L’evento, in programma a Tufo (Avellino), presso la cantina “Terre D’Aione”, si arricchisce di un’altra iniziativa speciale in una delle notti più magiche dell’anno. In occasione dell’evento promosso dal Movimento Turismo del Vino, domenica 4 agosto sarà presente l’Associazione AstroCampania che, attraverso due telescopi, guiderà gli ospiti nell’osservazione delle stelle, del cielo ed in particolare dei pianeti Giove e Saturno e delle costellazioni estive, con visualizzazione diretta e proiezione su maxischermo. I wine lovers avranno dunque la possibilità di degustare tutti i vini di Terre D’Aione in una cornice davvero unica: si comincerà dalle ore 19 circa, con la visita al vigneto e alla cantina, alla scoperta dell’azienda Terre D’Aione e della storia dei viticoltori Carpenito, dalla vendemmia fino ai processi di vinificazione e affinamento.
A seguire spazio alla gastronomia d’eccellenza con una speciale cena in terrazza sotto le stelle, immersi nei vigneti, con quattro isole food dedicate alla gastronomia d’eccellenza a cura della Chef Gena Iodice, tra le protagoniste di “Cuochi d’Italia”, trasmissione condotta da Alessandro Borghese, in onda anche sulla Rai a “Geo&Geo”, ai fornelli della Compagnia del Ragù – Ristorante “La Marchesella”, tra le migliori osterie d’Italia per Slow Food. A fare da cornice l’osservazione delle stelle. I biglietti sono acquistabili anche su Eventbrite (www.eventbrite.it). Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 0825998353, 3381509696 oppure via email all’indirizzo segreteria@terredaione.it o andare sul sito www.terredaione.it.

LEGGI ANCHE  Controlli Covid: nel Salernitano palestre aperte e in 10 in un circolo
ADS



Regina Ada Scarico, ha lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ha avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ha curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

    Travolto da un’auto sulla Caivano-Aversa: muore giovane ciclista

    Notizia precedente

    Napoli, armato si barrica in casa ai Quartieri Spagnoli

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..