Napoli, rubati i citofoni dagli edifici vicino al Tribunale

Furto in via Costantino Grimaldi a Napoli a due passi dal palazzo di giustizia e dalla Procura della Repubblica. Ignoti hanno portato via i citofoni dai portoni dei palazzi compresi i rivestimenti in ferro.
La colpa i residenti la danno ai Rom accampati nel vicino capannone che prima ospitava una rete televisiva e il mercato ortofrutticolo.
Lapidario il leader di Identità meridionale Giuseppe Alviti che dichiara “è una zona dimenticata sia dalla municipalità che dallo stesso comune è una vergogna”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati