Stamattina, agenti del Commissariato “Vicaria-Mercato” hanno raggiunto via Cesare Rosaroll per eseguire un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di nei confronti di un 25 enne già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.L’uomo ha fin da subito opposto una viva resistenza all’arresto, puntando una pistola contro gli operatori, poi risultata una replica priva del tappo rosso, ingaggiando con loro una colluttazione ed aizzando il proprio cane, che ha morso uno dei poliziotti.

LEGGI ANCHE  L'Amp Punta Campanella incontra pescatori e guide per tutela delfini e censimento biodiversità

Durante queste fasi, gli agenti hanno esploso due colpi all’indirizzo dell’animale.Quattro degli operanti sono ricorsi a cure mediche per traumi e contusioni varie, e un quinto a causa del morso ricevuto. Sono stati i poliziotti di un’Unità Cinofila a soccorrere il cane e a condurlo presso un centro veterinario, dove è deceduto. L’uomo è stato arrestato, oltre che in virtù del provvedimento restrittivo, per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Universiadi, argento dalla pallavolo, aspettando la pallanuoto

Notizia precedente

Napoli, il rapinatore seriale arrestato è il fratello del ras del Rione Berlingieri

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..