Le cimici invadono Eboli, cittadini inferociti e barricati in casa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un’invasione di cimici costringe i cittadini a barricarsi in casa. La segnalazione viene da Eboli, nel quartiere di Grataglie. Gli abitanti del luogo, ma anche dei lettori di SalernoToday da Eboli, hanno segnalato il problema ai centralini dell’Asl e del comune stesso. Migliaia di insetti stanno infestando le abitazioni degli ebolitani, ma pare che a scovare il motivo dell’invasione si sia riscontrato più di un problema. La zona che desta maggiori preoccupazioni è quella a ridosso di una fabbrica di produzione di uova, presso la quale più volte sarebbero stati segnalati cattivi odori provenienti dalle grosse gabbie dove vengono allevate le galline. Gli insetti si attaccano ai muri, ai mobili e sul bucato, creando notevoli disagi ai residenti, costretti a barricarsi in casa con le finestre e le porte chiuse. L’Asl ha fatto sapere che si occupa di mosche e di zanzare, ma non di cimici, mentre il Comune avrebbe rassicurato – secondo quanto racconta un cittadino – sul fatto che questi insetti sono innocui e non provocano danni alla salute pubblica.


Torna alla Home


Il Napoli a lavoro verso l’Empoli: lavoro personalizzato per due difensori

Il Napoli è sceso in campo questa mattina per prepararsi al meglio in vista della prossima sfida di campionato contro l'Empoli, in programma nella giornata di sabato al 'Castellani'. Sul campo 1 del centro sportivo, i giocatori hanno affrontato una sessione di allenamento articolata. L'allenamento è iniziato con esercizi di...

Gli studenti di Caivano in stage a Coverciano. Gravina: “Un’iniziativa di valore”

Il ristorante e l'albergo di Coverciano, diventati ormai punti di riferimento nel panorama calcistico italiano, non solo ospitano il Centro Tecnico Federale ma sono anche luoghi di ritrovo per gli Azzurri e le Azzurre durante i loro ritiri per preparare gli impegni internazionali. Situati alle porte di Firenze, questi...

Napoli, da inizio anno la Finanza ha sequestrato beni per 60 milioni di euro

Da inizio all'anno, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito 16 decreti di sequestro di beni per un valore totale di oltre 60 milioni di euro, nell'ambito di un'azione mirata a contrastare la criminalità economica. Azioni che sono state coordinate dalle Procure competenti sul territorio partenopeo...

Bacoli, restaurata la scalinata dello Schiacchetiello

Super colorata e completamente restaurata, la scala dello Schiacchetiello a Bacoli si appresta ad essere inaugurata ufficialmente, offrendo un accesso più comodo a una delle spiagge più belle della provincia di Napoli, come ha annunciato il sindaco Josi Gerardo Della Ragione. Il tratto di costa tra gli scogli tufacei e...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE