Ghemon

Per la serata conclusiva della quarta edizione del Noisy Naples Fest, domenica 28 luglio, Ghemon torna a esibirsi a Napoli per una grande festa con tanti ospiti. Insieme a lui, sul palco dell’Arena Flegrea saliranno dalle ore 20 vari ospiti: 4Raw Squad, Gente, Therivati e Masamasa. A seguire, dj set. Classe 1982 e originario di Avellino, Ghemon è uno dei più talentuosi e apprezzati artisti hip hop italiani. Negli anni ha saputo rinnovare il suo personalissimo stile a metà tra il cantautorato e il rap: un caso quasi unico all’interno dello scenario in Italia. Dopo un lungo percorso artistico e la pubblicazione degli album “La rivincita dei buoni” (2007), “E poi, all’improvviso, impazzire” (2009) e “Qualcosa e cambiato” (2012) inizia a definire il suo territorio musicale: rap mescolato al soul, al funk, al jazz e alla musica italiana. “ORCHIdee” (MacroBeats/Artist First) è il disco uscito nel maggio 2014, che segna la sua maturazione artistica. Da quel momento inizia un lunghissimo tour di più di settanta date, accompagnato da una vera e propria band rinominata “Le Forze del Bene”. Nel settembre 2017 pubblica “Mezzanotte”: l’album, sempre prodotto da Tommaso Colliva e interamente suonato dalla sua band “Le forze del bene”, è la consacrazione di qualcosa di unico, dove le influenze black si legano alla musica italiana riuscendo anche a trovare uno spazio vitale per la tradizione hip hop. L’album ha esordito alla terza posizione della classifica FIMI dei dischi più venduti in Italia e a novembre dello scorso anno il singolo “Un Temporale” è stato certificato disco d’oro. Le sue doti canore gli valgono la partecipazione al Festival di Sanremo 2018, in cui, durante la serata dei duetti, affianca Diodato e Roy Paci, aggiungendo una strofa inedita al brano “Adesso”. Nel 2019 partecipa al Festival di Sanremo con “Rose Viola”, un brano intenso ed elegante. I biglietti per assistere al live di Ghemon + guests sono disponibili sui circuiti Etes e TicketOne e nei principali punti vendita regionali al costo di 20 euro per la cavea bassa e 15 euro per la cavea alta.


Di Regina Ada Scarico

Ti potrebbe interessare..

Altro Musica