crollo



Genova. A quasi un anno dalla tragedia del 14 agosto 2018, la Guardia di Finanza ha diffuso ai media che riprende il momento esatto del crollo di ponte Morandi. Si tratta del filmato registrato dalle telecamere di sorveglianza della Ferrometal, una delle aziende che si trovavano nei pressi del viadotto. Fino ad oggi era stato secretato perche’ oggetto di indagini da parte della procura, che lo considera tra le prove principe per capire la dinamica del crollo. In oltre, gli inquirenti temevano che avrebbe potuto influenzare i testimoni oculari nella ricostruzione dei fatti. Nel video si vedono gli istanti prima del cedimento della struttura, il passaggio delle auto, di un mezzo pesante e la pila 9 con tiranti e impalcato che vengono giu’, inghiottendo decine di veicoli, tutto in pochi secondi. Ora il gip ha dato il via libera per la visione a tutte le parti, sia accusa che difesa. In base a quelle immagini si svilupperanno le risposte ai quesiti sul crollo legati al secondo incidente probatorio. Intanto, oggi saranno in sopralluogo al Campasso, sui detriti del moncone est del viadotto, i periti delle parti. Dopo il sopralluogo, i demolitori potranno muoversi per studiare come liberarsi di tutte le macerie.

LEGGI ANCHE  Crollo Ponte Morandi: chiesto il processo per 59 persone

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Voragine in strada a Casoria: dentro vi finisce auto compattatore, sgomberate 15 famiglie

Notizia precedente

Praticava usura con tassi annui fino al 120%: ai domiciliari 41enne di Aversa

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..