Ercolano, minaccia la moglie da 9 anni: dopo la denuncia della donna i carabinieri lo arrestano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ercolano. Un 51enne di Ercolano è stato arrestato dai carabinieri per violenza domestica. I due  erano sposati da trent’anni e dopo 20 lui aveva iniziato a dare di matto. Dal 2010, verosimilmente a causa di problemi psichici non curati, indirizzava minacce alla moglie quasi ogni giorno, ma lei aveva sempre sopportato perché attribuiva quei comportamenti ad un problema di salute. Da maggio però la situazione è precipitata. I ngiurie tutti i giorni perché l’uomo è convinto che la moglie lo tradisca, minacce di farle del male, minacce di dare fuoco a lei, alla madre e alla sua abitazione, dove la donna si è rifugiata quando il problema si è acuito. è arrivato a minacciarla anche sul posto di lavoro, sotto casa di un’anziana che la donna accudisce. Un giorno le ha lanciato contro un coltello da cucina mentre lei era di spalle, fortunatamente senza colpirla. Dopo 9 anni di pericoli scampati la vittima si è alla fine decisa a denunciare ed ha raccontato tutta la sua storia ai carabinieri della tenenza di Ercolano. I  militari hanno richiesto all’autorità giudiziaria l’emissione di un provvedimento cautelare che potesse salvare la donna dal rischio che stava correndo e il gip del tribunale di Napoli ha emesso un’ordinanza in carcere per maltrattamenti in famiglia.


Torna alla Home


Il valore della cocaina immessa sul mercato avrebbe fatto incassare 25milioni di euro: un duro colpo ai narcos
Nessun '6' nell'estrazione del Superenalotto di oggi ma centrato un '5+1' da quasi 600mila euro (578.932 euro). Il jackpot per il prossimo concorso sale a 94,4 milioni. Ecco la combinazione vincente: 8 - 12 - 20 - 24 - 45 - 73. Numero Jolly: 4. Numero Superstar: 3 Queste le quote...
Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e...
Il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha emesso una prescrizione che vieta la vendita di biglietti ai residenti nel Lazio per la partita di calcio di serie A tra Napoli e Roma, in programma domenica prossima presso lo stadio Maradona. Questa decisione è stata presa sulla base del...

IN PRIMO PIANO