botte al padre invalido



Doveva fargli da badante, in realtà lo seviziava per spillargli soldi. I carabinieri della Stazione di e del Nucleo Operativo della Compagnia di San in provincia di Benevento  hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima a carico di un 49enne di Molinara emessa dal gip di Benevento. L’uomo ha più volte aggredito, percosso, minacciato, causandogli lesioni, un anziano 92enne di Molinara. L’indagato si occupava dell’anziano in qualità di badante; il 92enne gli aveva concesso la completa amministrazione dei conti correnti e attribuito la nuda proprietà della sua abitazione. Le indagini hanno permesso di documentare anche attraverso le immagini di una telecamera di videosorveglianza le aggressioni subite dell’anziano cardiopatico e malato da tempo, che in un’occasione è stato prima strattonata e poi percossa senza alcun riguardo. La vittima ha avuto, però, la forza di reagire denunciando quanto stava accadendo e si è  trasferito a casa di un parente. Ma andando a casa sua per prelevare dei capi di abbigliamento, è stato raggiunto e aggredito dall’ex badante che gli ha intimato di lasciare l’abitazione perchè era ormai di sua proprietà.

LEGGI ANCHE  Avellino, dai domiciliari gestiva una piazza di spaccio
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Serena Autieri in ‘La Sciantosa’ per il Premio Massimo Troisi

Notizia precedente

Una distrazione fatale per il piccolo Davide, morto dopo essere annegato in una piscina. In corso le indagini: ascoltati i primi testimoni

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..