La torcia dell’ Universiade Napoli 2019, simbolo di pace, unione e fratellanza, e’ stata benedetta da papa Francesco al termine dell’udienza generale in Vaticano, alla presenza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dei presidenti della Fisu, Oleg Matytsin, e del Cusi, Lorenzo Lentini, del commissario straordinario per l’Universiade, Gianluca Basile, del rettore dell’Universita’ Federico II di Napoli, Gaetano Manfredi, e del presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli. E’ stata l’atleta Dariya Derkach a porgere al Papa per la benedizione la fiaccola, giunta nella Citta’ dl Vaticano da Assisi nel suo percorso che da Torino, sede della prima Universiade, attraverso tutta Italia la portera’ fino a Napoli.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati