Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Rubriche

Una notte al borgo 2019: al via la II Edizione il 6 e 7 luglio a Sant’Anastasia

Pubblicato

in



Tutto pronto per la seconda edizione di “”, culturale e gastronomico organizzato dall’Associazione Love For Sant’Anastasia con il patrocinio del Comune di Sant’Anastasia e dell’Ente Nazionale Parco del Vesuvio che si svolgerà nella suggestiva location del Borgo Sant’Antonio del comune vesuviano nei giorni 6 e 7 luglio. La manifestazione – spiega il presidente di Love For Mimmo De Simone – nasce come riproposizione dell’idea dell’anno scorso per promuovere i prodotti artigianali del nostro territorio, in particolar modo quelli alimentari, ma non solo. Visto il successo di pubblico nella scorsa edizione quest’anno si e voluto estendere ad altri artigiani, infatti ci saranno stand di aziende agricole, vinerie, panifici, di attività commerciali che trattano le olive, artigiani di rame, artigiani di ceramica, artigiani del legno e stand espositivi di ricamo. Nel corso delle due serate si esibiranno tra i caratteristici vicoli del Borgo Sant’Antonio artisti, attori di compagnie teatrali e musicisti della tradizione come il Gruppo di Tammorra Itinerante.  La presentazione della doppia serata si terrà il 6 luglio alle ore 19.00 presso l’Auditorium dei Frati Francescani, dove nell’occasione sarà presentato il libro di Giancarlo Valentino YNNEZ. Alla presentazione – convegno non mancheranno le autorità comunali e dell’Ente Parco, nonché giornalisti ed addetti ai lavori per garantire la diffusione massima della manifestazione e per spiegare tutti i dettagli dell’edizione 2019.

Continua a leggere
Pubblicità

Musica

E’ morto il pianista jazz e compositore Alessandro Giachero

Pubblicato

in

alessandro giachero jazz

E’ morto prematuramente, all’età di 49 anni, il pianista e compositore jazz Alessandro Giachero.

 

 

Nato ad Alessandria, il musicista si è spento a Siena a causa di un malore. Giachero risiedeva da tempo nella città del Palio dove ha perfezionato i suoi studi nel ‘Siena Jazz’, per poi diventarne docente e direttore didattico della University of Siena Jazz.

Proprio l’istituzione musicale senese in una nota esprime il cordoglio alla famiglia di Giachero e il direttore artistico Franco Caroni lo ricorda come “una persona trasparente musicalmente e umanamente, un amico su cui contare, sempre a disposizione per dare una mano ai giovani, un incitamento a spendersi tenacemente per raggiungere un obiettivo”.

“Era un artista coraggioso, curioso verso il nuovo e determinato a perseguire le proprie convinzioni musicali, senza indulgere a compromessi, un musicista coerente e corretto con se stesso e con gli altri” dice ancora Caroni. Giachero, oltre ad avere collaborato col mondo del teatro per recital e spettacoli, è stato parte del William Parker Resonance Quartet e ha collaborato e suonato negli Stati Uniti con diverse formazioni guidate da Anthony Braxton Quartet.

http://www.alessandrogiachero.com/biografia/

Continua a leggere

Le Notizie più lette